GALILEO: la promessa che diventa realtà

Gianluca Pititto

Abstract


Presso il Centro Spaziale di Telespazio al Fucino (l’ Aquila) il 24 Luglio scorso - alla presenza di alte autorità politiche, militari e civili - è stato fatto il punto sul progetto del GNSS civile europeo GALILEO ed è stata effettuata la prima dimostrazione pubblica ‘live’ delle capacità di fixing del sistema, che al momento conta solo su 4 dei 30 satelliti previsti per la costellazione completa. Il successo del test è stato superiore alle attese.

On July 24 the European Commission has organized at the Fucino Space Center (Telespazio, L’Aquila – Italy) a public demonstration of the current capability of the Civil European GNSS Galileo for accurate determination of geographical position (fix). Galileo is currently in the process of deployment in the space around the Earth and only 4 satellite of the final constellation (30 satellites) are actually orbiting in space. With only these few satellites was possible to make a misurament affected by only 2 mt of error, a result beyond the most optimistic expectations with only 4 satellites operating. The event took place at the presence of high Italian and European authorities, civil and military, and even of a largepress representation. Galileo will be fully operational in 2020.


Parole chiave


galileo; gnss; gps; posizionamento satellitare

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.