La nuova costellazione Galileo và in orbita

Renzo Carlucci

Abstract


Siamo arrivati alla fine del 2005 e assistiamo alla partenza del primo satellite del nuovo sistema di posizionamento europeo.
Giove-A, nome in codice del primo satellite, non farà parte però della costellazione definitiva, è come un satellite sacrificale che opererà per un certo periodo inviando segnali atti alla messa a punto del sistema finale e da qui a due anni cesserà la sua funzione. Sarà seguito a breve da Giove-B, anch’esso con un destino simile al suo predecessore.


Parole chiave


satellite; costellazione

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.