IL RILIEVO 3D DEL MUSEO DELLA BATTAGLIA A VITTORIO VENETO

Erminio Paolo Canevese, Nicola Benedet

Abstract


Ogni frammento è testimone del passato in esso racchiuso. Spesso, però, il suo stato di degrado ne compromette la leggibilità. L’esigenzadi conoscere, per studiare e intervenire in modo corretto su un bene, ha bisogno di un gran numero di competenze. Per questomotivo la tecnologia può aiutarci in primis a indagare le forme e lo stato di conservazione del manufatto e, successivamente, a trovaresoluzioni adeguate alla sua rifunzionalizzazione. La disciplina del restauro costituisce senza dubbio un ponte fra discipline umanistichee tecniche, che si integrano con l’obiettivo comune di perpetuare i valori storici-artistici di un bene. Nel nostro paese gli edifi ci storicida conservare sono numerosi e rappresentano un impegno rilevante per i proprietari (pubblici e privati), per i professionisti e per leistituzioni preposte alla loro tutela. Questo vale in particolar modo per i musei, strutture deputate alla conservazione ed esposizionedi beni culturali per fi nalità educative e di studio, in quanto sono essi stessi beni di interesse storico-artistico, da salvaguardare conopportune azioni di tutela, conservazione e valorizzazione. In questa case history, Virtualgeo ha fornito gli strumenti che hannopermesso di analizzare, comprendere e indagare, un intero museo, a diversi livelli, scientifi co-operativo e divulgativo.

Each fragment is evidence of the past held in it. However, thedegradation of fragment often compromises its own readability.The need to know, to study and act correctly on an object,needs many skills. For that reason, technology helps, fi rst, to investigatethe shape and the preservation status of the building,second, to fi nd suitable solutions for its new functions. In thispaper, Virtualgeo provided the tools to analyze, understand andexplore a whole museum, at different levels (scientifi c-operatingand for dissemination). For several years, Virtualgeo works forthe innovative use of geomatics to make it not only an interdisciplinarysystem for experts to “capture”, represent and analyzeany object or environment, but a new approach to cultural heritage.More than a challenge, Virtualgeo proposes a revolution that appliesnew technologies in a smart way, making culture as somethingto use in everyday life, allowing an endless investigationin studies and knowledge, not only for specialists but also for awider public.


Parole chiave


GEOMATICA, COMUNICAZIONE, MULTIMEDIA, MUSEO, RILIEVO 3D, VITTORIO VENETO, EASYCUBE, APPRENDIMENTO

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Aggiungi un commento