Aree archeologiche semi abbandonate, vuoti urbani e nuove iniziative di recupero

Antonino Saggio, Denise Franzè

Abstract


Un viaggio attraverso il progetto per la valorizzazione del patrimonio archeologico e artistico dell'area "Ad Duas Lauros" a Roma. In Cut: valorizzare il passato attraverso il presente.

The project "In the Cut" concerns the exploitation of land and abandoned buildings also called "Urban Voids". The project, focusing on these urban voids, also located on archaeological sites and especially on the "Ad duas Lauros" promote the use of such areas by purely cultural functions that can create and determine not only the value historic resources, but also economic development and employment.


Parole chiave


Patrimonio artistico; valorizzazione; progetto In Cut

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


Clementi A., Il senso delle memorie in architettura e urbanistica, Laterza, Roma 1990 p. 27

In Cut: Progetto di tesi di laurea in Architettura, di Denise Franzè Università la Sapienza di Roma, prof. Antonino Saggio relatore.

Saggio A., URBANVOIDS™ TERRITORI METROPOLITANI, Per Roma. La sinistra e il governo della capitale: idee per un progetto possibile, a cura di Paolo Allegrezza, Scriptaweb, Napoli 2011 e diversi cataloghi con i progetti.

Saggio A., URBAN GREEN LINE. AN ECOLOGIC INFRASTRUCTURE BETWEEN PAST AND FUTURE l’Arca, n. 278, Marzo/ March 2012

Settis S., “Paesaggio Costituzione cemento,” Einaudi, Torino 2010, recensito in: “La Repubblica” 8 febbraio 2013

Soveria-Mannelli, Centocelle I: Roma S.D.O. Le indagini archeologiche, a cura di P. Gioia P. e R. Volpe, Rubettino, Roma 2004, pp. 105-106

Strappa G., Studi sulla periferia est di Roma, Milano, Franco Angeli, Milano 2012 p. 55


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Aggiungi un commento