Dall’iperdeterminazione di un Satellite a quella del centro di gravità della Terra

Fabrizio Bernardini

Abstract


Il termine “iperdeterminare” è caro ai topografi e, pur non
essendo l’autore uno specialista di rilievo, ne fa volentieri uso perché descrive sinteticamente il risultato che si cerca di raggiungere. Stabilire con elevata precisione la posizione nello spazio di un oggetto orbitante la Terra a centinaia di km di distanza ed a velocità di quasi 30000 km/ora non è facile ma è oggi considerato ormai un processo di ‘routine’; ma questa disciplina, correttamente nota come orbitografia, si collega ai sistemi geodetici in modo duale e permette di misurare la Terra con precisioni inferiori al centimetro.


Parole chiave


orbitografia; geodetico; duale; iperdeterminare

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.