L'invasione del virtuale

Renzo Carlucci

Abstract


L'ormai indiscutibile il fatto di essere talmente circondati dal virtuale sintetico che quasi si fa fatica a riconoscere la realtà, col suo corollario di fatti “veri” legati alla nostra vita, dalle ricostruzioni digitali che permeano la nostra quotidianità (ogni riferimento al mondo di “Matrix” è puramente casuale); con l’avvento dei moderni sensori è poi veramente impressionante vedere quanto ormai il nostro ambiente sia “contaminato” dal virtuale.


Parole chiave


virtuale; sensore; GPS

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.