A CONTATTO CON L’ANTICO IDEAZIONE DI UN SISTEMA DI COPERTURA IN ELEMENTI MODULARI DI ALLUMINIO PER SITI ARCHEOLOGICI

Claudio Merler

Abstract


Una teorizzazione su metodi e modalità applicative della progettazione di coperture conservative se non riportata ad una casistica reale, risulta relegata ad un piano astratto e di validità dei soli principi operativi di base. Si presenta un’esperienza di confronto diretto e di sperimentazione condotta in collaborazione
con la Dott.ssa Ida Caruso della Soprintendenza dell’Etruria Meridionale con l’Arch. Ruggero Martines della Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Puglia e la società Metra operante nel settore metallurgico, nell’ambito di una ricerca sviluppata dall’autore con la supervisione del Prof. Ruggero Lenci all’interno del Dipartimento di Architettura e Urbanistica per l’Ingegneria dell’Università di Roma “La Sapienza” e riguardante il sito delle Terme Taurine presso Civitavecchia.

Design of a cover system in modular aluminum elements
A theory on methods and rules of application of the design
of protective covers is not carried forward to a real case
study, is relegated to an abstract plane and validity of only
the basic operating principles. This article presents an experience of direct comparison and testing.


Parole chiave


coperture archeologiche; terme taurine;

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Aggiungi un commento