LA CAPPELLA DEGLI SCROVEGNI IN ALTA DEFINIZIONE

Mauro Gavinelli, Annarita Merigo, Vincenzo Mirarchi

Abstract


La fotografia digitale in alta e altissima definizione ha trovato nel settore dei beni culturali un campo di applicazione molto fecondo. Fino a poco tempo fa l'osservazione a distanza ravvicinata della superficie di un dipinto o di un affresco era riservata a un numero molto ristretto di persone: restauratori, conservatori, studiosi. Oggi questa straordinaria esperienza è accessibile a tutti attraverso una semplice postazione Internet. E' una ‘conquista’ dovuta all'eccezionale sviluppo di tecnologie multidisciplinari grazie alle quali è possibile ottenere immagini con una risoluzione tale da permettere la visione remota e tramite appositi software on-demand, di tutti i dettagli di un'opera, anche i più minuti e irraggiungibili, senza alcuna perdita di nitidezza.

Pictures in high resolution
High resolution digital picture has found, in cultural heritage sector, an very important application fi eld. Until recently, the surface of a painting’s observation at close range was restricted to a very small number of people: conservators, curators, scholars. Nowadays this extraordinary experience is available to everyone throughout an internet station.


Parole chiave


FOTOGRAFIA DIGITALE; INTERNET; IMMAGINI AD ALTA RISOLUZIONE; CAPPELLA DEGLI SCROVEGNI; PHOTOSTICHING

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Aggiungi un commento