LA FRUIBILITÀ IN RETE DEL PATRIMONIO CULTURALE: UN’ANALISI PER IL FUTURO

Massimo Misiti

Abstract


L’evoluzione di internet nell’ultimo decennio ha favorito enormemente la possibilità di distribuire informazioni ad alto livello di digitalizzazione, come le opere d’arte o i libri richiedono. A fronte di tutto ciò, permangono ancora i problemi del limitato intervento
pubblico a favore delle strutture che dovrebbero relazionarsi col mondo del web 2.0 attraverso gli standard che le tecnologie per i database e per il 3D oggi consentono e contestualmente richiedono. Viene qui presentata un’analisi sulla base di un rapporto dell’Associazione Civita.

Cultural Heritage internet usability: an analysis for the future
Internet’s evolution in the last decade massively promoted the distribution of digitised informations, the same dynamic that artefacts or ancient books need to be known and exploited worldwide.
The analysis featured in this paper, carried out by Associazione
Civita, shows the problems caused by the limite public intervention dedicated to the structures that should interface with the web 2.0 world through standards and technologies for databases and 3D.


Parole chiave


fruibilità; patrimonio cuilturale; rete internet

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Aggiungi un commento