La valorizzazione digitale del Museo Geologico Giovanni Capellini di Bologna

Dante Abate, Federico Fanti

Abstract


Il Museo Geologico Giovanni Capellini di Bologna (MGGC)[1] rappresenta una delle più importanti realtà museali del panorama scientifico mondiale di settore. Esso ha per scopo primario la conservazione e la valorizzazione di ricche collezioni, molte delle quali di importanza storica e scientifica, in considerazione delle modalità di costituzione e del contenuto di numerosi reperti paleontologici antichi.

Una delle tante peculiarità che rendono il MGGC un unicum nello scenario museale è il suo design interno, rimasto immutato dal periodo in cui Giovanni Capellini lo fondò nel 1881, configurandosi oggi come un museo dell’ottocento all’interno di un museo moderno.

Al fine di arricchire l’esperienza dei visitatori prima, durante e dopo la permanenza al museo, sono state studiate e sviluppate alcune applicazioni digitali che sfruttano le potenzialità offerte dalle moderne tecnologie di visualizzazione ed interazione.


Parole chiave


Visualizzazione 3D; Java Script; WebGL; 3Dpdf; spinning images; Smartphones; Tablets

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


Behr J., Eschler P., Jung Y., Zoellner M., (2009), X3DOM – A DOM-based HTML5/X3D integration model. Web3D Proceedings of the 14th International Conference on 3D Web Technology, 127-135

T. Parisi, WebGL: Up and Running, O'Reilly Media, 2012

Manferdini A.M., Remondino F., (2010) Reality-Based 3D Modeling, Segmentation and Web-Based Visualization, EuroMed 2010, LNCS 6436, 110-124

Google 03D: http://code.google.com/p/o3d/

Frischer B., Schertz P., Creating a ‘total environment’ for the Caligula in the Virginia museum of fine arts, http://www.digitalsculpture.org/caligula/NEH_Grant_Proposal_April_2011.pdf (Retrieved 01.09.2013)

http://www.x3dom.org

Lucci Baldassarri G., Demetrescu E., Pescarin S., Eriksson J., Graf H., (2013) Behind Livia's Villa. A Case Study for the Devolution of Large Scale Interactive "in-site" to "on-line" Application, in Proceedings of the 15th International conference on Human-Computer Interaction, 21-26 July 2013, Las Vegas, 238-247

Barmpoutis A., Bozia E., Wagman R. S., (2010), A novel framework for efficient 3D reconstruction and analysis of ancient inscriptions, Journal of Machine Vision and Applications, Vol. 21(6), Springer, 989-998

http://www.digitalepigraphy.org/museum/index.html

3D-COFORM Project: www.3d-coform.eu

Vai G.B., (2009) Geological Museum Giovanni Capellini, Short Picture Guide, Museo Geologico Giovanni Capellini, Guida Breve per Immagini, Alma Mater Studiorum, Bologna

Liu Y., Yang J., Liu M., (2008) Recognition of QR Code with mobile phones, Proceedings of the Control and Decision Conference, CCDC, 2-4 July 2008, Yantai, 203-206


Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Aggiungi un commento