TerraSAR-X

Autori

  • Fabrizio Bernardini

Parole chiave:

SAR, Terra, scansar, stripmap, spotlight, instant mapping

Abstract

TerraSAR-X è sviluppato ed operato dall'Agenzia Spaziale Tedesca (DLR, Deutsches Zentrum für Luft- und Raumfahrt) e da EADS Astrium con l'obiettivo di essere il primo satellite per osservazione della Terra (EO) in grado di fornire globalmente e con continuità  dati radar in banda X. La tecnologia Radar ad Apertura Sintetica (SAR) realizzata in banda X, cioè a frequenze superiori rispetto a quelle delle bande C ed L usate in precedenza in altre missioni, permetterà  di fornire servizi con risoluzioni variabili tra 1 e 16 metri.

##submission.downloads##

Pubblicato

2007-03-27

Come citare

Bernardini, F. (2007). TerraSAR-X. GEOmedia, 11(3). Recuperato da https://mediageo.it/ojs/index.php/GEOmedia/article/view/619

Fascicolo

Sezione

GEOSPATIAL

Puoi leggere altri articoli dello stesso autore/i

<< < 2 3 4 5 6 7