La georeferenziazione per il mapping GIS 34 GEOmedia 2 2005 E’ chiaro che in funzione del caso in cui ricade il nostro lavoro, dovremo di volta in volta operare attraverso una procedura di georeferenziazione, che può cambiare anche fortemente in funzione

Danilo Leardini

Abstract


Il mapping GIS è ormai una realtà produttiva che ha mutato gli aspetti propri del rilievo territoriale, estendendo l’uso delle coordinate a molteplici ambiti applicativi che un tempo non avremmo potuto pensare e realizzare. Andare sul campo con una mappa digitale, piuttosto che con una mappa cartacea o con un GPS, è quindi una delle attività normali che i più diversi operatori del settore realizzano per diversi scopi e finalità. L’aggiornamento delle informazioni geografiche e territoriali avviene in massima parte impiegando apparati GPS tanto per le fasi di rilievo ex-novo, quanto per l’aggiornamento di mappe di ogni sorta. Le operazioni sul campo devono essere condotte il più delle volte conoscendo le modalità di impiego e le definizioni specifiche delle coordinate geografiche o piane, appartenenti ad un esatto sistema di riferimento.


Parole chiave


GPS; coordinate geografiche; GIS; georefenziazione

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.